Suggerimenti per lo scambio di collegamenti Fai conto dei trucchi Flash per migliorare le posizioni dei motori di ricerca Ottimizzazione dei motori di ricerca Black Hat o white hat SEO suggerimenti per lo sviluppo di strategie di scambio Links

Questa è una traduzione automatica rafforzata di questo articolo.

Gli scambi reciproci di collegamento possono aumentare la visibilità del tuo sito web nei motori di ricerca … Se sono veri link reciproci. Quando fai gli scambi reciproci di collegamento, fatelo contare!

Cerca partner di collegamento per parole chiave. Scambio di scambio con altri siti web all’interno del tuo mercato di nicchia.

-Per esempio, se il tuo sito è di web design, vuoi scambiare link con altri web designer, modelli web e risorse correlate al web

-Inoltre, se il tuo sito web è collegato a giocattoli, ti consiglierà di scambiare link con siti che mirano al tuo mercato. Parole chiave come: giocattoli, bambole, giochi, bambini, bambini, genitori.

– Le parole chiave che utilizzate per promuovere il tuo sito vi forniranno una buona indicazione dei siti in cui dovresti scambiare link.

Selezionare un tasto Testo Link

-Testo del tuo link è in genere il tuo titolo. Volete selezionare alcune parole chiave e concentrarvi su questo come il tuo titolo. Come sopra, se il tuo sito web riguarda il web design, vuoi scegliere alcune parole chiave e utilizzare sempre quello nei tuoi scambi di link. Un buon suggerimento se stiamo seguendo il nostro primo esempio sopra sarebbe: Web Design – yourdomain.com

-non utilizzare tutti i tappi nel tuo titolo

-Per non utilizzare punteggiatura eccessiva nel tuo titolo

-Puoi non usare parole chiave eccessive nel tuo titolo

Essere coerenti. Quando aggiungi il tuo nome di dominio, utilizza il dominio completo: https://www.coolwebtips.com (sempre il www)

-https: //www.coolwebtips.com e https://www.coolwebtips.com sono diversi. Se vuoi fare ogni conteggio, promuovi solo il formato ONE.

Seleziona una descrizione solida

– Non riempire le descrizioni con le parole chiave. Questo molto probabilmente farà che il tuo sito sia rifiutato di essere pubblicato sulla maggior parte degli scambi di link reciproci

-La maggioranza degli script di scambio di link ha un limite di 255 caratteri. È una buona idea mantenerla breve e dolce, ma includere anche alcune parole chiave. Se continuiamo con l’esempio precedente, una descrizione di esempio che usiamo è:

-A professionista, a prezzi accessibili, società di progettazione di siti web specializzati in SEO progettazione, e-commerce e soluzioni di scripting.

Conserva un foglio di calcolo

– A seconda del software di scambio link che stai utilizzando, potrebbe essere necessario mantenere le schede sugli scambi che si avvii con un foglio di calcolo. Fai notare l’URL che hai visitato e la data in cui hai chiesto lo scambio. Quando ricevi l’email di conformazione dell’approvazione, aggiungi l’URL in cui è stato inviato il tuo link. Se si utilizza uno script online per mantenere i tuoi collegamenti reciproci, è possibile inserire anche il collegamento reciproco in quel database. Se il tuo link è stato negato, puoi rimuovere il link dal tuo sito web. Dopo tutto, è un reciproco scambio di collegamento solo se entrambe le parti scambiano link

Quando visitate siti per lo scambio di link, accertati che vi sia un collegamento dalla pagina principale alla loro directory. Se non riesci a trovare facilmente la loro directory di link reciproci, puoi scommettere che il motore di ricerca non lo trova neanche. Cerca link che leggono:

-Links

-Link Exchange

-Link Exchange Partners

-Link Partners

-Link a noi

-Assegna il tuo collegamento

-Risorse

-Altri Siti

Assicurarsi che il loro software di scambio di link del partner di link reciproco sia Search Engine Friendly. Questo è l’unico modo che il tuo scambio contano!

-Si puoi convalidare i collegamenti in uscita come un ragno lo vede utilizzando un simulatore di Search Engine. Visita una delle pagine di directory del tuo partner e taglia e incolla l’URL nel simulatore di motori di ricerca, la presenta e ti mostrerà quanti link in uscita esistono in quella pagina. Guardandolo, rimarrete stupiti di quanti script disponibili non ti fornirà il giusto credito di back link.

Validare i veri partner di scambio reciproco di collegamento, è la chiave per fare ogni conteggio di back link!

La saggezza normale dice che se usi Flash in un sito web, farà del male al tuo posizionamento nei motori di ricerca. Ciò è dovuto principalmente ai motori di ricerca che hanno difficoltà ad indicare il contenuto Flash. Ma con una piccola ingegnosità possiamo usare questo problema a nostro vantaggio.

Diamo un’occhiata a come l’indicizzazione dei motori di ricerca può causare problemi sul tuo sito web.

La maggior parte dei siti web sono costituiti da menu e aree di contesto. I menu sono spesso basati su testo, rendendoli semplici da aggiornare o modificare. Il contenuto dipende dalla nostra creatività di scrittura. Entrambe possono portare a problemi di indicizzazione dei motori di ricerca.

I motori di ricerca guardano attraverso il testo sulle pagine, i menu e il contenuto e creano il loro indice su ciò che trovano. Fin qui tutto bene. Ma come funzionano i motori di ricerca? Non riescono a guardare la tua pagina e decidere quale sia la principale area di contenuto visivamente, in modo da semplicemente iniziare alla cima del codice e lavorare in giù.

Se il tuo sito segue il modello standard di una barra di navigazione in alto o in basso sul lato sinistro della pagina e utilizza una struttura di tabella per ottenere questo risultato, la barra di navigazione di tutti i tuoi dispositivi verrà letto e indicizzata prima dell’area principale del contenuto. Se il tuo sito ha molte variazioni, questo non dovrebbe essere un problema. Ma cosa succede se il tuo sito è focalizzato su un argomento e la tua barra di navigazione tende a ripetere le parole? Come esempio si può avere un sito che vende orologi e il tuo barra di navigazione può leggere così: Orologi da uomo, orologi da donna, orologi sportivi, ecc. È possibile vedere quanto sia facile ripetere quella parola Orologi.

I motori di ricerca preferiscono dare punti a siti che contengono contenuti preziosi facilmente categorizzabili e riconoscibili ai visitatori, ma anche togliere punti per la spamming delle parole chiave. Nell’esempio precedente Watch, la barra di navigazione potrebbe facilmente causare la tua pubblicazione della pagina come spammer di parole chiave.

Ecco il primo Flash Trick per migliorare la tua classifica. Crea la barra di navigazione in Flash. In questo modo tutte quelle parole ripetute sono ora nascoste dai ragni dei motori di ricerca. Come un ulteriore vantaggio il codice occupato dal Flash sarà probabilmente inferiore al codice utilizzato nel barra dei messaggi basata sul testo. Questo aiuterà i ragni dei motori di ricerca a concentrarsi sull’area principale dei contenuti della tua pagina.

Guardiamo adesso un altro problema comune con l’indicizzazione dei motori di ricerca. In questo esempio, consideri un sito commerciale che vende gli stessi orologi come nel nostro precedente esempio. Ogni pagina di orologio avrà una descrizione dell’orologio individuale, e questo va bene. Ma ogni pagina può anche avere un testo “targa caldaia”. Ci potrebbe essere una descrizione standard per un particolare marchio orologio, o possibilmente garanzia o informazioni di spedizione incluse nella pagina.

Un’altra bandiera rossa che sale per i ragni dei motori di ricerca è il testo che ripete da pagina a pagina. Più distinti ogni pagina è più probabile che i motori di ricerca considereranno il testo rilevanti. Se c’è troppo testo ripetuto, i motori di ricerca potrebbero persino eliminare tutte le pagine che credono di avere duplicato il testo. Non è una buona situazione, soprattutto se non vuoi essere costretto a creare testo completamente originale per ogni pagina del tuo sito.

Ecco il numero due di Flash Trick. Tieni tutti i contenuti distinti nelle tue pagine come testo HTML e converti tutte le aree di testo ripetute in file Flash inseriti nelle pagine. In questo modo, solo il testo distinto è visibile ai motori di ricerca e il tuo testo ripetuto è nascosto nel file Flash. Qualsiasi testo che si tenta di ripetere da una pagina all’altra è un candidato primario per il trattamento Flash.

Quindi, dare un’occhiata al tuo sito web. Hai menu di testo che utilizzano parole ripetitive? Utilizzi il testo della lastra della caldaia o hai ripetuto aree di testo in più pagine? Se così doveste lasciare che lo svantaggio di Flash di essere motore di ricerca sconosciuto diventi il ​​tuo vantaggio per rendere un sito web amichevole per i motori di ricerca.

Se stai cercando in giro per un’azienda di ottimizzazione dei motori di ricerca per eseguire alcuni lavori SEO sul tuo sito web, assicuratevi di scegliere il giusto colore. Ci sono un gran numero di aziende che adottano un approccio veloce e non etico a SEO, conosciuto come SEO nero cappello, mentre ci sono un numero più piccolo o le aziende che implementano il lavoro SEO etico, noto come cappello bianco SEO. La chiave per scegliere il colore giusto, ovviamente il bianco, è il seguente …

Prima di pensare anche ad assumere un’azienda di ottimizzazione dei motori di ricerca, la prima cosa è fare shopping e vedere cosa c’è sul mercato. Gli stessi principi si sarebbero applicati se si dovesse acquistare un nuovo computer. Si guarderebbe alcuni modelli, i prezzi e quello che ogni modello ha da offrire. Se un’azienda di SEO dovesse offrire un servizio che ti garantisca i ranghi più alti, c’è una buona probabilità che indossino un cappello nero. Nessuna società di SEO può garantire i ranghi più alti in quanto non hanno alcun controllo diretto sui motori di ricerca e sui loro algoritmi di classifica. Possono tuttavia menzionare che i ranghi più alti sono altamente raggiungibili a causa del loro successo precedente con altri clienti.

Assicuratevi di esaminare una pagina del portafoglio delle aziende (se hanno uno sul loro sito web o semplicemente chiedere loro) e effettuare una ricerca sui loro clienti. Questo può essere fatto guardando le prestazioni del sito web del client nei motori di ricerca per le parole chiave selezionate per cui sono stati ottimizzati. Un’altra buona idea sarebbe quella di scrivere un’e-mail di cortesia al cliente che chiede un riferimento alla società di SEO che hanno usato per ottimizzare il proprio sito web.

Il regalo più importante su una società di SEO di cappello nero è il modo in cui descrivere i loro servizi. Se un’azienda non può entrare in dettaglio sul modo in cui svolgono il proprio lavoro (vale a dire molto vagi) e ciò comporta la giustificazione di ogni fase del loro lavoro, allora sarebbe meglio evitare i loro servizi. Una ditta corretta di SEO sarà più che felice di spiegare dettagliatamente i propri servizi e giustificare le loro ragioni per utilizzare tali tecniche. Se non puoi tranquillamente comprendere le tecniche che utilizzano, assicurati di fare qualche ricerca su Internet e di leggere articoli SEO che spiegano ogni tecnica. Se scoprirai che il loro lavoro si adatta alle linee della tua ricerca e che è tutto etico, allora sono un’azienda che dovresti mettere sulla tua lista.

Un ultimo punto da ricordare, un’azienda dovrebbe sottolineare la frase “la pazienza è la chiave del successo con SEO”. Se un’azienda afferma che possono ottenere risultati molto veloci, allora è il momento di iniziare a correre. In teoria, SEO che viene eseguito correttamente su un sito web richiede tempo fino a quando i risultati iniziano a mostrare (la maggior parte dei casi da 3 a 6 mesi, ma potrebbe essere più lungo).

Vuoi sapere cosa potrebbe succedere al tuo sito web se affitti una società SEO di cappelli neri, indipendentemente dal fatto che il tuo sito web sia grande o piccolo in termini di riconoscimento del marchio? Un esempio sarebbe la storia del sito BMW BMW tedesco. Hanno assunto una ditta di SEO di cappello nero per eseguire un lavoro sul loro sito web e che ha portato il loro sito è vietato dai ranghi di Google. Quindi è meglio fare la tua ricerca su SEO leggendo articoli come questo e chiedere un approccio di aziende sull’ottimizzazione dei motori di ricerca. Ciò assicurerà che tu abbia selezionato il cappello bianco pulito e che il tuo sito web non venga macchiato dal nero.

Una delle cose migliori assolute che un proprietario del sito può fare per il loro sito è sviluppare alcune strategie di scambio di link. Perché dovresti sfruttare il tempo per scambiare link con altri siti web essere tutto ciò che è importante chiedere voi stessi? Beh, ci sono diversi ottimi motivi per avere alcune eccellenti strategie di scambio di link in atto con fare cose meravigliose per il tuo sito web.

Uno dei motivi migliori che avere solide strategie di scambio di collegamenti è vantaggioso è che aiuteranno a guidare il traffico verso il tuo sito web. Cercando altri siti web che sono in un campo simile ma in concorrenza diretta con te come una delle tue strategie di scambio di link potrai guidare esattamente il tipo di potenziali clienti che stai cercando al tuo sito.

Trovare grandi siti web per scambiare connessioni come parte delle strategie di scambio di link può fornire al tuo sito un ottimo contenuto. Come la maggior parte di tutti i webmaster sanno che uno dei modi migliori per ottenere un sito web notato da un motore di ricerca è avere un contenuto di qualità ben scritto. Mentre trovare come molti siti per scambiare connessioni con una strategia di scambio molto intelligente, veramente fai quello che ti assicuri di scegliere la qualità e, auspicabilmente, siti piuttosto popolari per collegamenti commerciali.

Mantenere aggiornato il tuo sito con link informativi è un’altra idea da aggiungere alle strategie di scambio di link. Se stai fornendo i migliori link possibili a soggetti legati al tuo sito web, i surfisti ei potenziali clienti possono tornare sempre e ancora. Se ti prendi un momento per scrivere un paio di frasi lasciando ai tuoi visitatori sapere perché ti consigliamo di visitare i link del tuo sito puoi renderli ancora più utili.

Scoprire quali parole chiave relative all’argomento del tuo sito web è un’idea molto intelligente quando sviluppa strategie di scambio di link. Una volta che avete capito che digitarli in un motore di ricerca per vedere quali siti web vengono. Allora avrai un’idea eccellente di quali siti web sarebbero più utili per scambiare link con. I siti web che appaiono nelle prime due pagine delle posizioni dei motori di ricerca sono di solito quelli che traggono il maggior traffico.

Inserendo il tuo url di sito web in un motore di ricerca è un ottimo modo per vedere come bene le strategie di scambio di link stanno funzionando per te. Quando inserisci il tuo url in un motore di ricerca devi essere in grado di vedere quali siti hai scambiato i link con il tuo link elencato sul loro sito web.

Queste sono solo alcune delle grandi idee da prendere in considerazione mentre sviluppano le strategie di scambio di link. Internet ha una grande quantità di informazioni su questo argomento quindi con un po ‘di ricerca i tuoi pensieri strategie di scambio link saranno portare il tuo sito web di successo in poco tempo a tutti.

.
cappello, contenuto, flash, grande, link, motore, pagina, reciproco, ricerca, scambi, scambio, seo, sito, sito web, società, strategie, testo, web