Hdmi e Dvi le differenze e le differenze Nuovo design per i proiettori di casa Ipod Aperto per i proiettori casa teatro per il Cinephile in voi cuffie fare il computer portatile Dell Inspiron 600m

Questa è una traduzione automatica rafforzata di questo articolo.

Se hai appena acquistato una nuova televisione HD, una televisione completa e dotata dei connettori HDMI giusti per collegare un lettore DVD o Blu Ray con l’interfaccia HDMI, sarà sicuramente necessario un giusto tipo di cavo HDMI per effettuare la connessione. Altrimenti non sarai in grado di utilizzare la capacità di definizione ad alta definizione della televisione o del lettore di dischi e della scatola via cavo o satellitare. È necessario prestare attenzione alle uscite dei componenti e agli ingressi in modo da poter collegare il cavo HDMI e collegare la televisione.

In ogni caso in cui si utilizzano dispositivi elettronici, casa o ufficio, è necessario disporre dei cavi adeguati per funzionare correttamente. Per la maggior parte dei casi, i dispositivi elettronici, come i televisori, non funzioneranno correttamente o per il loro pieno potenziale se non si utilizzano i connettori di cavo appropriati. Ci sono però molte opzioni diverse là fuori, tanti cavi da scegliere, quindi devi essere preparato e sapere quale scegliere per non perdere tempo e denaro. Con così tanti cavi diversi là fuori e venditori di apparecchiature elettroniche vendendo uomini e donne che provvedono a vivere la commissione l’acquirente dovrebbe stare attenti quando si seleziona i cavi HDMI. Questi tipi di cavi possono essere molto costosi e i consumatori acquistano quelli che non hanno veramente bisogno o non possono realmente utilizzare, molto spesso.

I due tipi più diffusi di cavi HD sono cavi HDMI e cavi DVI. Anche se sono simili in molti modi, hanno molte differenze sottili che devi avere in mente. I cavi HDMI ei cavi DVI non sono economici. Fare attenzione a conoscere le differenze e non sprecare i vostri soldi. Il cavo DVI è stato rilasciato alla fine del 1990 e DVI sta per Digital Visual Interface. Il DVI è in grado di trasportare video digitali non compressi a un display, un monitor. Il primo utilizzo del cavo DVI è stato associato alla connessione del personal computer con un monitor. Negli ultimi anni, tuttavia, il loro utilizzo è stato ampliato e ora sono abituati a collegare anche i televisori. Ci sono anche diversi tipi di cavi DVI pure. Per esempio è il DVI-D, D per digitale, si riferisce al cavo digitale, DVI-A è per la televisione analogica e l’ultimo è DVI-I quello che può ospitare sia interfacce digitali che analogiche. I cavi DVI in generale sono considerati relativamente obsoleti in confronto al più recente e ad alta richiesta cavo HDMI. HDMI rappresenta l’interfaccia multimediale ad alta definizione. Il cavo HDMI è relativamente nuovo rispetto al DVI, introdotto nel 2002 e uscito come televisori ad alta definizione. Il cavo HDMI è un cavo di interfaccia video completamente digitale e non analogico in grado di trasmettere flussi di dati non compressi. Ciò significa che qualsiasi cavo HDMI, anche se un cavo HDMI economico, può trasportare segnali audio e video. Entrambi i cavi funzioneranno bene per ottenere l’immagine sullo schermo televisivo L’HDMI è considerato meglio a causa dei due perché il fatto è tutto digitale.

Apple ha recentemente aggiornato i suoi lettori musicali di iPod più popolari, rendendoli più sottili e aggiungendo grandi nuove funzionalità che lo rendono degno di considerare un aggiornamento per i vecchi utenti di iPod.

Ci sono tre modelli iPod – 10, 15 e 30GB. I 15 e 30GB iPod $ 299 e includono software per l’utilizzo con sistemi Windows o Macintosh.

I nuovi iPod sono circa la metà dello spessore dei vecchi, e c’è un dock per i modelli da 15GB e 30GB. Invece di collegare tramite un cavo Firewire per caricare la batteria o scaricare musica, il nuovo iPod scivola facilmente nel suo dock rettangolare, collegato ad una fonte di alimentazione o al computer.

I nuovi comandi sono retroilluminati e sensibili al tatto, il che significa che non c’è più una ruota di filatura che raccoglie la sporcizia. C’è anche una grande novità chiamata la playlist On-The-Go. In precedenza, se si voleva ascoltare un particolare gruppo di canzoni sull’iPod, è necessario creare una playlist nel software MusicMatch for Windows o iTunes per Macintosh fornito con il dispositivo. Con la nuova funzionalità On-The-Go, è possibile fare clic su una song sull’iPod e aggiungerla alla playlist senza dover collegare l’iPod a un computer. La playlist viene eliminata quando l’iPod è collegato al computer.

Il nuovo iPod include una funzione di sveglia e il nuovo suono esterno significa che l’allarme suona anche se l’iPod non è collegato ad un impianto stereo oa un auricolare.

Ci sono molti accessori sull’iPod. L’equalizzatore è tornato con più preset per visualizzare i dettagli della tua musica. È disponibile un calendario e la funzionalità delle note consente di trascinare note e messaggi di testo sull’iPod quando viene utilizzato dal computer come disco rigido. I contatti possono anche essere aggiunti all’iPod utilizzando le informazioni di contatto formattate in vcard. Ci sono nuovi giochi da giocare, tra cui il solitario.

Il nuovo iPod è dotato di funzionalità che si trovano sui vecchi iPod, come le cuffie auricolari che offrono un ottimo suono e un pulsante di scorrimento in alto che blocca i comandi. Questo mantiene l’iPod accidentalmente acceso.

Per quanto riguarda la batteria, il dispositivo incorporato si carica rapidamente e scava lentamente. In media, ho ottenuto circa 6-7 ore di utilizzo fuori dal dispositivo su una sola carica.

Per completare l’iPod, Apple ha introdotto il negozio di musica. Il negozio offre canzoni per 99 centesimi ciascuno e alcuni album di diversi generi musicali. L’unico lato negativo del negozio di musica è il suo pubblico limitato. Adesso è disponibile solo per gli utenti Macintosh con iTunes 4.

Mentre c’è spazio per un leggero miglioramento, il nuovo design è impressionante in generale. Il controllo retroilluminato è ottimo, anche la playlist On-The-Go. Il dispositivo offre un grande suono, sia con le cuffie che con un sistema stereo completo. Il negozio di musica integra perfettamente gli iPod, anche se sarebbe bello se gli utenti di Windows potessero approfittare del database di canzoni online. Ma almeno gli utenti di Windows dispongono di iPod.

Nel corso degli anni sono diventato veramente attaccato al mio sistema home theater. Devo dire che, da tutte le stanze in casa, il mio piccolo teatro è quello che non potrei vivere senza. Sono assolutamente innamorato del mio sistema home theater e, se sei qualcosa di simile, sono sicuro che ti amo anche tu. Ho trovato, quando inizialmente costruivo il mio sistema, che c’era tanta informazione da assorbire. Tutti i prodotti là fuori sembravano migliori del prossimo, e mi sono trovato incerto su quale comprare. Ecco alcune cose da tenere a mente quando si acquista un nuovo proiettore home theater.

Ci sono due tipi principali di proiettori sul mercato; DLP e LCD. DLP è l’elaborazione della luce digitale. È stato inventato da Texas Instruments e utilizza una matrice microscopica di oltre 2 milioni di specchi. DLP ha un contrasto più elevato del display LCD, ma ci sono alcuni rapporti sfavorevoli dei consumatori che notano qualcosa chiamato “effetto arcobaleno”. L’effetto “arcobaleno” è evidente quando si guarda da un lato dello schermo all’altro e si caratterizza per un improvviso scoppio di colore.

LCD rappresenta la visualizzazione a cristalli liquidi. Questi proiettori hanno tre pannelli LCD in vetro distinti; Uno per ogni componente del segnale video (rosso, verde e blu). Mentre i chip DLP riflettono la luce, i pannelli LCD consentono di passare attraverso la luce. I proiettori LCD producono immagini più nitide e sono note per avere un’ottima saturazione del colore. Alla fine, sarà difficile notare una grande differenza tra i due tipi di sistemi di proiezione.

Quando acquisti per un nuovo proiettore, tenere le vostre esigenze particolari in prima linea dei tuoi pensieri. Come ho già detto, è veramente facile perdersi nelle minuzie di ogni singolo sistema. La connettività è sicuramente qualcosa da tenere in mente. Assicurarsi di poter collegare tutti i componenti, incluso il sistema di gioco. Nulla batte il gioco di Halo nella dimensione della vita reale! Il rapporto contrattuale è un altro fattore importante; Maggiore è il rapporto, migliore sarà l’immagine.

La luminosità del proiettore è un’altra cosa da considerare. L’uscita luminosa è misurata in lumen ANSI (American National Standards Institute). Vuoi evitare un proiettore che produce qualcosa di timido di 1000 lumen. Come è probabile che la risoluzione delle proiezioni sia estremamente importante. Ciò si riferisce al numero di pixel che possono essere visualizzati sullo schermo. Vai per qualcosa che non sia inferiore a 1024 × 768, in quanto questo ti permetterà di apprezzare appieno la profondità e la qualità dell’HDTV. Alla fine, dovresti acquistare il proiettore in linea con le tue esigenze e il tuo budget. Soprano sta arrivando adesso! Tempo di andare!

Troppo spesso il collegamento più debole in una configurazione audio portatile è la cuffia

Molti appassionati di musica portatili spendono un sacco di soldi cercando di migliorare la qualità della loro musica acquistando i lettori CD di altissima qualità, lettori MP3, stereo e altoparlanti. Quindi passano la maggior parte del loro tempo ascoltando i loro dispositivi audio portatili attraverso le cuffie a buon mercato che sono venute con i dispositivi o qualcosa che hanno raccolto al negozio locale di sconto. Le buone cuffie dovrebbero essere la preoccupazione primaria nella maggior parte dei casi in cui la qualità audio portatile è una considerazione primaria.

Il costo delle cuffie

La buona notizia è che la grande qualità delle cuffie è molto meno costosa di ottenere ottima qualità dagli altri componenti audio. Un buon set di cuffie offrirà spesso un’esperienza sonora migliore di un set di altoparlanti molto costoso. Quindi, se spendi per la migliore qualità audio, la preoccupazione principale dovrebbe essere sull’acquisto di grandi cuffie.

Molte persone fanno l’errore di non comprare nemmeno le cuffie. Quasi tutti i dispositivi audio portatili vengono ora con le proprie piccole cuffie. Nella maggior parte dei casi queste non sono anche le cuffie per il nome del marchio, ma le cuffie in massa che hanno un valore di mercato tra $ 1 e $ 10. Anche quando sono delle cuffie per il nome di marca, sono spesso alla base della linea di prodotti di quel brand. L’utilizzo di queste cuffie compromette notevolmente la qualità del suono della musica ascoltata su base giornaliera. Quindi, finché investirete in un lettore audio portatile con tutte le funzioni desiderate, investite anche in un buon set di cuffie.

Cuffie e posizione

In primo luogo utilizziamo le cuffie in modo da poter ascoltare musica ovunque vogliamo, senza imprecare impreparatamente le nostre preferenze musicali su chi ci circonda. Pensate ai vari luoghi in cui ascoltate la musica e dove vorresti ascoltare musica. Quanto ti fa sentire meglio su ognuno di quei luoghi? Se stai per prendere la tua musica con te, fai grande.

Queste non sono le cuffie di tuo nonno

Le cuffie erano una volta grandi metallo, legno, e poi sistemi di altoparlanti in plastica che appendevano su copricapo gigante sulle tue orecchie. Con il tempo hanno ottenuto più piccoli, sono diventati più confortevoli e hanno fornito un suono migliore. Questa tendenza nelle cuffie continua ancora oggi. Mentre gli orecchi sono stati disponibili per alcuni decenni, ora, le cuffie a prezzi moderati abbiamo ora la qualità del suono che solo i migliori sistemi di altoparlanti del passato potrebbero competere con oggi. Ma questo non significa che dovresti risolvere. Se si può avere il suono di una sala da concerto, perché risolvere il suono delle cattive cuffie? Prendetevi un po ‘di tempo e spendetevi un po’ di soldi per assicurarvi una grande esperienza audio dai tuoi dispositivi audio portatili con un grande set di cuffie.

Dopo dodici anni di possedere computer desktop, ho finalmente optato per un computer portatile in modo che non sarei più incatenato alla mia scrivania. Dopo mesi di ricerche e di pesatura di varie marche e modelli, mi sono stabilito sul Dell Notebook Computer Inspiron 600m. Questo particolare modello ha superato tutte le mie aspettative ea un prezzo che è di centinaia di dollari inferiore a molti marchi in concorrenza.

Per diversi mesi ho agonizzato per il mio prossimo acquisto di computer. Sapevo che dovevo essere più mobile e solo un computer portatile mi permetterebbe di prendere il mio “spettacolo sulla strada”. Comunque, il processo decisionale non era facile visto che il numero di marche e modelli differenti è lontano dalla mente. In definitiva, ho risolto un Dell in parte a causa della precedente buona esperienza con l’azienda così come la convenienza della loro linea di prodotti.

Il modello che ho scelto era l’Inspiron 600m. Come con quasi tutto ciò che Dell costruisce, è un modello “nuovo”; Almeno la denominazione 600m è. Questa è una delle cose confuse di Dell e di alcuni altri produttori: ogni mese Dell presenta nuovi modelli e hai bisogno di una scorecard per confrontare un modello con tutti gli altri. Fortunatamente, il sito web di Dell ti permette di fare proprio questo.

Le caratteristiche principali dell’Inteliron 600m includono:

Leggero: poco più di cinque chili.

La tecnologia Mobile Centrino è standard.

Schermo da 14,1 pollici

Processore Pentium M 725

24X CD Burner / DVD Combo Drive

256MB DDR SDRAM 1 memoria Dimm

Scheda di rete wireless

Batteria estesa

Aggiunta di Microsoft Windows XP Home

WordPerfect Productivity Pack

Ho mantenuto il mio computer abbastanza semplice, ma ho optato per l’ultima versione di Norton Security, un cavo protetto da sovratensioni, un router wirless e un mouse wireless. Ho scelto il mouse wireless come ho pensato che il mouse della tastiera sarebbe difficile da usare. Dopo due giorni ho smesso di usare il mouse senza fili mentre mi sono abituato rapidamente alla costruzione in uno.

Lo schermo è luminoso e la tastiera è solida. Le chiavi del mouse, tuttavia, sono rumorose, quasi clunky; Si chiede se Dell avrebbe potuto usare una molla più tranquilla per ogni chiave.

La batteria dura almeno quattro ore senza ricarica e quando ho bisogno di ricaricare posso passare da quasi morto a pieno carico in meno di un’ora.

Per il prezzo – ho pagato poco più di $ 1100. Per tutto, incluso il trasporto e le tasse locali – il Dell non può essere battuto. Non ho ancora dovuto chiamare il servizio clienti, quindi non posso commentare che anche se in anni passati la tua chiamata sarebbe stata indirizzata a un tecnico in India. Questo modello è dotato di una garanzia limitata di un anno; Ho evitato un passo successivo di vendita sul telefono per ottenere una garanzia di tre anni. La garanzia della linea superiore invia un tecnico alla tua casa per risolvere il tuo computer, in modo che possa essere l’opzione per coloro che non vogliono spedire – e quindi perdere l’utilizzo – al computer per tornare a Dell per le riparazioni.

Troverete che l’Inspiron 600m sia adeguato per un lavoro di business standard. Controlla la loro miriade di altri modelli se fai abbastanza il disegno grafico o se hai bisogno di uno schermo più grande. Sono contento dello schermo 14,1, ma preferisci il loro modello da 17 “.

.
cavi, cavo, computer, cuffie, dell, digitale, dlp, dvi, elettronica di consumo, finestre, grande, hdmi, home, interfaccia, ipod, ipods, lcd, luce, modelli, modello, mouse, musica, playlist, portatile, proiettore, qualità, schermo, sistema, suono, teatro, televisione, utenti