Vendere la tua auto Alcuni consigli utili Nissan S in attesa di mercato Push verificare se la vostra auto S freni non funzionano Telematica dice Bmw Leader nelle funzioni High Tech Leasing un'auto ha vantaggi e svantaggi

Questa è una traduzione automatica rafforzata di questo articolo.

Quando vediamo qualcosa di nuovo, più grande e meglio, cominciamo mentalmente a pensare a come vendere o disporre di ciò che abbiamo a disposizione. Lo stesso vale anche per le vetture, una volta deciso di acquistare una nuova vettura, inizia il processo di vendita dell’attuale. Ma non è facile come scegliere un acquirente e consegnare le chiavi.

Nei momenti in cui non entrate per un’offerta di scambio, diventa importante la necessità di cercare buoni acquirenti che pagheranno il prezzo richiesto e sono autentici. Ci sono molti altri aspetti da tenere a mente prima di scavare nella ricerca di quel compratore. Il primo passo è quello di decidere se intendi mettere direttamente la parola e aspettare che le persone ti avvicinino o impiegano i servizi di un agente che sarà l’interfaccia tra te e l’acquirente. Indipendentemente dal fatto che la vostra auto sia nuova o vecchia, in buone condizioni o meno, riceverà un valore decente di mercato.

La maggior parte dei venditori servirà l’auto per assicurarsi che sia in condizioni di funzionamento e farà anche un lavoro di pulizia, e qualsiasi riparazione minore da svolgere. Ciò lo rende facile quando i potenziali acquirenti vengono a controllare l’auto e creano una buona prima impressione. Poi arriva a decidere sul prezzo appropriato dopo di che si deve fare pubblicità sul giornale locale, o entrare in contatto con agenti e in attesa che la vendita avvenga. Se mettere un annuncio, può essere accompagnato da un’immagine dell’auto, del modello e di altre specifiche. E se optare per un agente, queste informazioni dovranno essere trasmesse a lui. Essere pronti per mettere da parte un sacco di tempo per le ispezioni e le prove di queste parti interessate.

Quando la gente arriva a dare un’occhiata, essere pronta con tutte le informazioni pertinenti per fare con l’auto, i punti più importanti e se ci sono problemi o problemi, anche quelli. I documenti relativi all’automobile devono essere tenuti utili, come i documenti assicurativi, l’atto di registrazione, in modo che quando la vendita finale avvenga, è possibile trasferirlo facilmente al nuovo proprietario. Inoltre assicuratevi di ottenere informazioni dettagliate dall’acquirente sullo scopo dietro l’acquisto, che cosa è il suo background, per darti il ​​comfort di andare avanti con la vendita.

La Nissan Motor Company sta lavorando in modo tranquillo su una campagna per rielaborare la propria linea automobilistica. I modelli attuali, compresi Maxima, Altima e Sentra, saranno presto trasformati in modelli più lussuosi e costosi, mentre una nuova linea automobilistica, la Versa, viene accolta favorevolmente e venduta come modello introduttivo del produttore. Quindi, perché questo cambiamento per Nissan? I piani del fabbricante di automobili avranno successo o falliscono? Molta parte sta su questa mossa da Nissan, forse più che incontra l’occhio.

La divisione motori Nissan è stata una buona interpretazione nel mercato automobilistico altamente competitivo statunitense. Con la trasformazione del nome di marca da Datsun a Nissan nei primi anni ’80 all’introduzione di una linea di lusso, Infiniti, alla fine degli anni ’80, la Nissan Motor Company ha beneficiato finanziariamente e i suoi clienti sono stati ricettivi ai cambiamenti. Ancora, la linea di Nissan è un perenne terzo posto tra i produttori di automobili giapponesi nel mercato automobilistico lucrativo degli Stati Uniti, facilmente superando e superato da Toyota e Honda in anno e in uscita.

Le modifiche pendenti per la linea di Nissan stanno arrivando e per i seguenti motivi:

1. La concorrenza Maxima, la Toyota Avalon, è stata rinnovata per l’anno modello del 2006. L’Avalon ha sparso la sua immagine frustata in quanto prende in prestito i motivi di styling di Lexus per dare un aspetto molto più lussuoso e appetibile. Un interno perfezionato e un equipaggiamento più standard hanno spinto un Avalon completamente caricato anche nella gamma bassa fino a metà degli anni 30. La risposta di Nissan alla mossa di Toyota è quella di “Infinitizzare” la Maxima a partire dall’anno 2007, dandogli un vantaggio più lussuoso per competere efficacemente con l’Avalon.

2. Introduzione della Versa. Per combattere la divisione Scion, amichevole per la gioventù di Toyota, Nissan importa il Versa – un portellone da competizione xA a 4 cilindri da 4 cilindri – che dovrebbe vendere al dettaglio a circa 12.000 dollari. Per far posto alla nuova auto a livello introduttivo, sia il Sentra che Altima hanno un leggero spinta verso il mercato, non tanto visibili quanto il colpo di Maxima, ma abbastanza per distinguere queste due linee l’una dall’altra e dalla Versa.

Naturalmente, Nissan non vende la Maxima, Altima o Sentra per meno di quello che si paga per queste vetture adesso. Infatti, il prezzo di Maxima può in ultima analisi aumentare parecchie migliaia di dollari e nella gamma di automobili vendute dalla divisione Infiniti che pone la seguente domanda: perché comprare un Maxima quando un Infiniti G35 potrebbe avere quasi lo stesso prezzo?

Allo stesso tempo, sia l’Altima che il Sentra rischiano di essere soggetti a prezzi ridotti dai produttori americani e coreani affamati a trarre una quota maggiore del mercato. Infatti, la nuova Sonata Hyundai costruita in Alabama dovrebbe vendere per parecchie migliaia di dollari meno di un Altima relativamente attrezzato. Con il miglioramento dei livelli di qualità di Hyundai, il richiamo della Sonata aumenta misurabilmente.

In definitiva, Nissan deve tenere il passo con Toyota e Honda o rischi di essere ulteriormente emarginati. Con altri produttori, sarà interessante vedere se i prezzi più alti riguardano i modelli Nissan o se il costruttore automobilistico giapponese sarà costretto a ridurre i prezzi per vincere i consumatori e per mantenere quota di mercato.

I freni sono tra i componenti essenziali della vostra auto. Anche se i freni del tuo veicolo non funzionano, la tua auto può ancora funzionare. Sì, questo può essere vero. Tuttavia, come si fa a fermare o rallentare la tua auto quando vuoi, se i freni del tuo auto non funzionano? Una macchina che ha freni che non funzionano sarebbe molto più probabile coinvolti in incidenti automobilistici, collisioni e altri incidenti stradali.

Ecco perché è molto importante controllare i freni. In questo modo, se siete sicuri di non funzionare correttamente, allora è giunto il momento di fare la cosa giusta: portare la tua auto a un meccanico per risolvere il problema.

Prima di tutto, controllare il liquido freni. Mentre lo fai, controlla se la spia del freno è accesa. Se sta andando bene, quindi procedere al passo successivo che è conoscere i suoni che si può sentire quando il pedale del freno è premuto.

I rilievi freni usurati emettono alcuni suoni quando si preme e spinge i freni. Questi suoni includono un suono raschiato che è alto. Oppure potresti anche pensare che potrebbe essere un tipo di rumore sconvolgente. Tuttavia, questi suoni possono essere ascoltati solo se i tamponi dei freni hanno sensori che controllano l’usura attaccata. Altrimenti, questi suoni non sono affatto evidenti.

Quello che dovrebbe essere vigile è un rumore che è come un suono macinante o qualcosa che suona come metallo spingere o muoversi contro il metallo. Se questo è qualcosa che si sente, correre verso il meccanico e controllare i freni. Ciò significa semplicemente che i tamponi dei freni hanno già rinunciato e non c’è più nessuno per proteggere i freni. Ciò potrebbe anche significare che potresti danneggiare altre parti essenziali della vostra auto.

Il Gruppo di Ricerca Telematica (TRG), attraverso il suo Indice di Automotive Technology, ha recentemente annunciato a tutti i cittadini automobilistici che è la marca BMW che è ancora in classifica per avere le migliori funzionalità ad alta tecnologia in tutti i propri veicoli. Questo è secondo uno studio che il gruppo ha condotto per tutti i marchi di veicoli offerti negli Stati Uniti e nel resto del Nord America.

L’Indice Automotive Technology, creato e realizzato dal Gruppo di Ricerca Telematica, è stato realizzato attraverso azioni come la misura della disponibilità di telematica chiave. Ha incluso anche altri criteri come l’assistenza del conducente così come le tecnologie di infotainment. Essi hanno verificato tutti i criteri su linee di marche diverse di veicoli che vengono offerti al mercato. E la conclusione è venuto fuori che BMW ha preso il punteggio più alto, quindi affermando il posto come il leader nell’aspetto delle caratteristiche di alta tecnologia nei veicoli.

Phil Magney è il principale analista del gruppo che ha condotto lo studio. Egli commenta: “BMW è stata leader tecnologica da molti anni, perché fa parte del posizionamento del marchio”. E questo è stato dimostrato dal marchio attraverso i vari che ha inviato al mercato automobilistico.

Un intero pacchetto di funzionalità. Questo è ciò che BMW offre il mercato per ciascuno dei loro veicoli. L’elenco delle funzionalità ad alta tecnologia comprende i sistemi di navigazione integrati con iDrive e Voice Command, la visione notturna di BMW, il controllo di velocità adattivo, la visualizzazione principale e il controllo di distanza del parco. Per l’intrattenimento, l’alta tecnologia è certamente riflessa in Sirius Satellite Radio, Radio HD, intrattenimento sul sedile posteriore e l’integrazione di iPod. C’è anche il sistema e i servizi BMW Assist. È inoltre possibile chiamare senza utilizzare le tue mani tramite la chiamata a mani libere con riconoscimento di velocità che fa parte del sistema BMW Assist.

L’acquisto di un’auto è costoso; Non ci si accorge. È facile pagare tanto per una nuova vettura oggi come avrebbe potuto pagare per una casa una generazione fa. Ma sono più complicate di quelle che erano e sono anche più sicure. Tuttavia, c’è la questione del denaro, e se non hai molto da spendere puoi considerare il leasing invece di acquistare. I pagamenti mensili bassi offerti con i contratti di locazione possono essere accattivanti, soprattutto se si dispone di un bilancio.

Ma c’è più di affittare una macchina che non solo il basso pagamento pubblicizzato nella commercializzazione in TV. Chiunque sia nel mercato di una nuova automobile dovrebbe considerare i pro ei contro del noleggio di un’auto a differenza dell’acquisto.

Ecco alcuni dei buoni punti di noleggio di un’auto:

I pagamenti sono inferiori – Certo, i pagamenti sono più bassi; Si paga solo per la parte del valore dell’auto che stai usando, e non la macchina stessa. I pagamenti inferiori potrebbero aiutare gli acquirenti di budget, o potrebbero consentire al consumatore di fare un affare su un’auto più costosa di quella che avrebbe potuto acquistare altrimenti.

Meno spesa in denaro – in molti casi è possibile affittare un’automobile con meno soldi in tasca di un acquisto che richiede. Questo potrebbe aiutare alcuni acquirenti che non dispongono di un sacco di soldi per un grande pagamento anticipato.

Gli inconvenienti di leasing includono:

Eccesso di chilometraggio – Il contratto prevede quante miglia si può guidare all’anno; Se superi il totale per la durata del contratto di locazione, dovrai pagare di più. Quella tassa supplementare potrebbe essere pari a 25 centesimi al miglio e alcuni permessi consentono solo 10.000 miglia all’anno. Se guidate molto e non riesci a considerare questo, potresti pagare un sacco di soldi extra alla fine del contratto.

Tassa di terminazione anticipata – Se dovete terminare anticipatamente il contratto di locazione, la tassa addebitata potrebbe essere enorme. Quanto largo? Potrebbe essere necessario pagare tutto il debito per il resto del contratto. Anche se non si prevede di terminare il contratto anticipatamente, a volte avviene in forma di furto automatico o di incidente.

Non hai una macchina – Questo sembra ovvio, ma con un contratto di locazione, in realtà non possiedi un’auto. Quando il contratto è in su, lo restituisci e non hai nulla di tangibile da mostrare per i soldi che hai pagato. Naturalmente, puoi acquistare il veicolo per un prezzo concordato, ma altrimenti ti troverai ancora una volta, senza un’auto da guidare.

Per alcune persone, i vantaggi di avere un’auto abbastanza nuova tutto il tempo rende leasing una buona scelta. Per le persone che guidano molto o che vogliono ottenere la più auto per il loro denaro, l’acquisto è probabilmente una migliore opzioni. Prendi in considerazione attentamente i pro ei contro per decidere quale metodo di acquisizione dei trasporti funziona meglio per te.

.
acquisto, alto, auto, avalon, bmw, buono, caratteristiche, compratore, contratto, controllo, freni, freno, gruppo, informazioni, leasing, linea, pagamenti, persone, Suoni, tecnologia, telematica, unità, veicoli, vendita, versa